Veloce peggioramento

Proprio mentre scrivo queste righe, l’autunno sta tentando di attaccare questo scampolo di estate aggredendo la nostra penisola da est.

In questo momento si è alzato un vento sostenuto e il cielo si è fatto cupo, gli alberi sono scossi e diversi oggetti sono stati rovesciati dalle raffiche. Un ingresso dei venti da est in piena regola: improvvisi e gagliardi da subito.

Questo è dovuto al fatto che l’alta pressione di cui parlavamo nell’analisi di lunedì, si sta parzialmente ritirando verso ovest, lasciando il campo libero alle correnti più fresche.

Dalla foto del satellite di poco fa, si nota molto bene l’intrusione dell’aria fredda da est, visualizzabile grazie ai grandi ammassi nuvolosi che si stanno sviluppando sulla pianura padana:

Le domande sono: bel tempo finito? Farà freddo? Arriverà l’autunno vero?

Bene, andiamo con ordine: il bel tempo non è finito, farà più fresco, ma non freddo, e infine l’autunno vero, quello umido e uggioso, dovrà attendere.

Questo guasto, infatti, è temporaneo. L’alta pressione tornerà sui suoi passi respingendo gli attacchi da est e garantendo ancora bel tempo, anche se con temperature più consone al periodo.

Il tempo quindi tornerà asciutto e il sole riprenderà il controllo della situazione, se pur in un contesto meno caldo.

Buon proseguimento di settimana dal PML


Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Permanent link to this article: http://www.meteolodi.net/2019/09/18/veloce-peggioramento/