Maggio apre con scenari freddi

Oggi, primo maggio, il tempo è stato buono e decisamente mite, ma alle alte latitudini il tempo si sta organizzando per portare nel cuore dell’Europa e fino all’Italia, scenari pochi consoni al calendario, scenari che si dovrebbero vedere più in inverno che in primavera avanzata.

Ma cosa sta per accadere? Da domani una struttura di alta pressione prenderà possesso del nord Atlantico, sbarrando la strada alle correnti umide e tiepide e, al contempo, spalancando la porta ad una forte irruzione di aria fredda da nord che dapprima colpirà il cuore del vecchio continente e, successivamente, nel week end, potrebbe bussare alle nostre porte.

Dalla carta della pressione appare chiaro come l’anticiclone presente sul nord Atlantico favorisca il movimento verso sud di masse di aria decisamente fredda per il periodo. Probabilmente le zone direttamente colpite vedranno fenomeni intensi e, soprattutto, fuori stagione!

In attesa di vedere cosa ci riserverà il week end, domani e venerdì avremo un tipo di tempo che tenderà a peggiorare, soprattutto nella giornata di venerdì. Potranno esserci temporali sparsi e piogge moderate.  Le temperature saranno in lieve calo, in attesa di una diminuzione più sensibile nel week end.

Nella foto di copertina: Positano, aprile 2019


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Permanent link to this article: http://www.meteolodi.net/2019/05/01/maggio-apre-con-scenari-freddi/