Cambio di passo, via nebbia e alta pressione

Dopo l’inizio di settimana grigio e nebbioso, dominato dall’alta pressione, finalmente un cambiamento. Già ieri, il sollevamento parziale della coltre nebbiosa ci ha portato deboli piogge sparse, deboli piogge che continueranno anche nella giornata odierna, giovedì primo febbraio.

La prima perturbazione del mese di febbraio sta interessando in queste ore la pianura padana, mentre il sud è investito dalle calde correnti sud occidentali.

Nella giornata di venerdì, lo spostamento della perturbazione e del vortice di bassa pressione associato verso sudovest causerà un relativo miglioramento delle condizioni meteo nel lodigiano, con diminuzione delle già deboli piogge. In serata e nella notte tra venerdì e sabato, l’arrivo da nord ovest dell’aria fredda al seguito della perturbazione scaccerà le nubi, l’umidità e l’inquinamento dell’aria causando una diminuzione repentina della temperatura,

ma ci permetterà di rivedere finalmente il sole e l’azzurro del cielo nelle giornate di sabato e domenica.

Lo sbalzo di temperatura sarà importante, in quanto passeremo dalle temperature che abbiamo avuto negli ultimi giorni, che erano decisamente superiori alla media del periodo, a temperature leggermente al di sotto di essa.

Insomma, l’inverno sembra rimettersi in riga, senza eccessi, certo,, ma è già una buona notizia. La situazione che si presenta all’inizio della prossima settimana è schematizzata nella seguente carta in quota valida per la notte tra domenica e lunedì 5 febbraio:

aria fredda continuerà ad affluire da nord, mentre correnti calde ed umide lambiranno ancora l’Italia meridionale. Una situazione del genere sembra promettere novità per cui vi consiglio di seguire la prossima analisi.

Foto di anteprima by ab


Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Permanent link to this article: http://www.meteolodi.net/2018/02/01/cambio-passo-via-nebbia-alta-pressione/