La speranza è l’ultima a morire 2

Tutti desideriamo vedere l’arrivo del vero inverno e la fine dell’alta pressione che da due mesi ci attanaglia con le sue temperature abbondantemente sopra media ed i cieli grigi e nebbiosi. Quattro giorni fa abbiamo parlato di alcuni segni incoraggianti affinchè il nostro desiderio possa avverarsi in tempi più o meno brevi, come una minore compattezza interna dell’alta pressione.

Analizzando la situazione in quota prevista per le ore 12 di oggi, giovedì 24, possiamo notare come l’alta pressione in quota protegga ancora completamente l’Italia, mostrando però qualche incertezza proprio sulle regioni del nord e, a causa di ciò, su alcune zone del Lodigiano è tornata un poco di pioggia, debole certo, solo pochi millimetri, ma visto l’andazzo degli ultimi due mesi possiamo considerare questa una buona notizia.

500gio

Purtroppo, se spostiamo in avanti la nostra attenzione, ad esempio, analizzando la situazione prevista in quota dai modelli per la giornata di sabato 26, assistiamo di nuovo ad un ritorno in forza dell’alta pressione anche sull’Italia settentrionale, e questo, significa il ritorno di nebbia e cielo grigio per i giorni seguenti…

500sab

ma…cercando di trovare nel futuro motivi di speranza, spulciando tra i modelli sembrerebbe emergere una certezza: l’alta pressione da qui alla fine dell’anno, verrà sottoposta ad un doppio attacco, da ovest portato dalle perturbazioni atlantiche che cercheranno di entrare nel bacino del Mediterraneo, e da est invece causato dall’avvicinarsi alla penisola Balcanica di aria fredda proveniente dell’est europeo.

Ancora incero rimane l’esito di questo scontro che sembrerebbe profilarsi, anche se, almeno una tendenza parrebbe possibile: una diminuzione della temperatura che, pur rimanendo al di sopra delle medie stagionali del periodo, potrebbe ridurne notevolmente lo scarto:

Cattura

Insomma, l’alta pressione governerà ancora per vari giorni il tempo sul nostro territorio ma, visto che ormai è Natale, prendiamo come gradito regalo i pochi sintomi positivi che la situazione meteorologica ci prospetta, con la speranza che l’anno nuovo ci porti novità sostanziali e allora, nonostante tutto…Buon Natale a tutti voi da parte di MeteoLodi !

Grafico temperatura by http://www.esrl.noaa.gov e Foto di anteprima by ab

.


Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Permanent link to this article: http://www.meteolodi.net/2015/12/24/la-speranza-e-lultima-a-morire-2/